IL LEGNO

Materiale da costruzione per eccellenza

materiale-costruzione-ecohouseIl legno è uno dei più antichi materiali da costruzione, da sempre utilizzato per le sue ottime caratteristiche tecniche: è facile da reperire e da lavorare, durevole, solido, in grado di resistere a notevoli sollecitazioni senza deformarsi o spezzarsi.
A partire dal XIX secolo però, con l’introduzione dell’acciaio e del cemento armato, si è verificato un progressivo abbandono dell’edilizia in legno, soprattutto in Italia.
Negli ultimi anni, grazie all’attenzione crescente verso i temi della  sostenibilità ambientale e del risparmio energetico, sta avvenendo una sostanziale “riscoperta” del legno in edilizia.
 

Il legno, materiale ecologico ed ecosostenibile

legno-ecologico-ecohouseIl legno è l’unico materiale che necessita solo di acqua, aria e sole per crescere. Ciò mantiene equilibrato il suo bilancio di CO2: il legno assorbe l’anidride carbonica dannosa dall’aria e la restituisce solo dopo la combustione o il macero.
Ogni metro cubo di cemento sostituito da legno equivale a una tonnellata in meno di anidride carbonica immessa in atmosfera. Costruire un edificio di tre piani in legno equivale a togliere dalle strade 2600 autovetture in un anno. Il legno non è mai un rifiuto, ma è, e rimane, un prodotto di pregio: mentre i calcinacci devono essere smaltiti separatamente, il legno può essere trasformato in nuovi prodotti o semplicemente usato come combustibile naturale.